Definizione: Misure

In alcune zone (per esempio a Bologna, Modena) il piede era sinonimo di braccio da muro, ovvero il braccio usato per le costruzioni (differente dal braccio usato per i tessuti, o mercantile). Più a sud come base per il sistema agrimensorio erano usati al posto del piede il braccio e (già in Liguria) il palmo.- Il piede come unità di superficie.Si utilizzava il piede di tavola come sottomultiplo (1/12) della tavola. Poiché la tavola era idealmente un quadrato di 12 piedi (ovvero una pertica o canna agrimensoria) di lato, il piede di tavola corrispondeva a una striscia rettangolare della tavola larga un piede. Pertanto il piede di tavola equivaleva a 12 piedi quadrati. In alcune regioni veniva considerato il mezzo piede, unità di superficie pari alla metà di 1 piede di tavola, quale limite legalmente accettabile di arrotondamento nella misura dei terreni agrari.μm (Mu micron)

Il piede da fabbrica in Italia.Espresso in cm. in ordine decrescente:

Parma 54,5167
Modena52,3048
Torino51,3766
Cremona48,3539
Alessandria47,6895
Brescia47,5467
Pavia47,1954
Piacenza46,9565
Lodi45,5332
Como45,1219
Milano43,5185
Ancona40,9607
Bologna38,0098
Vicenza35,7394
Venezia34,7735
Verona34,2195
Aosta31,2000
Roma29,7896

Misure appartiene alla categoria : Altro

© Copyright 2017 Grigno Valsugana (TRENTO) - P.IVA 01414840221