Background Image

Gilberto Quarneti

Lo studio di ciò che è antico con tecniche scientifiche

gilberto quarneti

Mastro Quarneti è il testimone di un modo empirico, forse secolare, da cui ci si può informare ed imparare le cose; scoprire un modo vecchio di studiare che non si usa più da tempo, da quando il sapere è diventato scuola di teoria e di lezioni fatte di sole parole e di tesi riciclate.

Tanti, anche troppi, sono oggi i testi, i manuali, i trattati sull’arte del costruire, che spesso risentono di questo modo moderno di insegnare, decisamente sordo e difficile. Libri pieni di formule e di numeri, di grafici e tabelle, che fanno della scienza solo una quantità così infinita di dati e numeri al punto che si fa una grande fatica a registrarne e a memorizzarne i contenuti.

E’ nella “Bottega” di Mastro Gilberto che si impara davvero tanto, perché accanto alla bravura e alla passione del docente, si avverte la forte volontà di diffondere un pensiero, che va ben oltre la semplice nozione di lavoro. I suoi scritti e le sue disquisizioni, di fatto, rappresentano la riscoperta di un modo antico di lavorare in cui è l’uomo responsabile delle proprie scelte, che progredisce con la sua esperienza, la sua curiosità e le proprie mani. I suoi testi non sono solo una fonte inesauribile di conoscenze diverse, sono anche un romanzo appassionato che ci svela molti dei segreti dei più grandi architetti e costruttori dell’umanità fatta attraverso aneddoti ed il racconto vero della loro esperienza vissuta. 

Il Maestro non si è limitato a leggere tutte le pubblicazioni storiche e scientifiche reperibili ai nostri giorni, ma ne ha fatto anche una puntuale verifica concreta provando e riprovando nel suo laboratorio tutto ciò che riguardava la preparazione dei materiali e le tecniche d’uso descritte. Tutto questo per essere sicuro di comprendere bene il significato di tradizioni e di un lessico ormai perduti, per capire a pieno il processo evolutivo della tecnologia, cogliendo le significative differenze e migliorie, che la pratica e la ricerca hanno apportato, per essere in grado di riportare alla luce quello che si è dimenticato e che può tornare a dare risposte utili anche per il futuro.

Con lui sta partendo di nuovo un processo creativo fatto di protagonisti consapevoli e liberi, che si configurano al tempo stesso come artieri del passato e inventori del domani.

gilberto.quarneti

Gilberto Quarneti Foto

Alcune foto di mastro Quarneti