Solfatazione

Chimica dei Materiali

Definizione: Solfatazione

Per solfatazione si intende quel fenomeno degenerativo dei litoidi aggrediti dai vari tipi di sali derivati dall’acido solforico. Uno dei casi di solfatazione più rilevanti è innescato dai residui della combustione degli idrocarburi nelle città più densamente trafficate. L’anidride solforosa che viene formandosi, può provocare erosione sui manufatti secondo questo ciclo:

Anidride solforica + Acqua = Acido solforico; SO3 + H2O = H2SO4
Acido solforico + Carbonato di calcio = Acido Carbonico + Solfato di calcio H2SO4 + CaCO3 = H2CO3 + CaSO4

Il Solfato di Calcio (v. GESSO) viene facilmente dilavato dall’acqua. Inoltre, i solfati sono da considerarsi estremamente pericolosi in quanto hanno la capacità di cristallizzare con diverse quantità d’acqua. Ciò provoca un aumento del loro volume in funzione della umidità relativa e della quantità d’acqua nelle murature, causando il distacco e la decoesione dei manufatti con cui essi vengono in contatto.

Solfatazione appartiene alla categoria : Chimica dei Materiali