Opus cementicium

Tecniche Romane

Definizione: Opus cementicium

Opus cementicium (calcestruzzo)Il calcestruzzo romano era ottenuto con un conglomerato di sassi e malta. La composizione della malta ebbe una importanza fondamentale per gli architetti romani; essa era formata in generale da calce impastata con sabbia o pozzolana, ma sia la quantità che la qualità delle due componenti potevano variare moltissimo a seconda del periodo, del luogo, dell’architetto, del costo e del genere di edificio. Con la malta erano impastati sassi, scaglie di tufo o di selce, pezzi di mattoni ecc., formando così un conglomerato solido quanto poco costoso.

Opus cementicium appartiene alla categoria : Tecniche Romane